prodotti e servizi specifici per le fonderie di metalli ferrosi e non ferrosi

Fonderia | Unistara

Fonderia di metalli ferrosi e non ferrosi

Il servizio globale di Unistara alle fonderie italiane è la risposta alle esigenze di un mercato in cui i refrattari rivestono un ruolo particolarmente importante e delicato, influenzando direttamente il ciclo produttivo. Unistara si rivolge a questo mercato con una gamma di prodotti completa, specifica per ogni tipo di impianto, selezionando i prodotti più adeguati in funzione delle caratteristiche delle produzioni metallurgiche, del combustibile utilizzato, della durata delle campagne e del tipo di scorie..

Principali prodotti

La proposta rivolta alle fonderie di metalli ferrosi e non ferrosi comprende:

Pigiate-secche-Silica-Mix-unistara-fonderia
Pigiate secche Silica Mix

Sono caratterizzate da eccellente stabilità di volume per prevenire il rischio di fessurazioni, ottima resistenza alle aggressioni chimiche, bassa porosità e bassa permeabilità, buona capacità isolante, compatibilità con la maggior parte delle scorie nella fusione della ghisa.

Altri-prodotti-08-unistara-fonderia
Altri prodotti impiegati

Malte refrattarie, tappi di insufflaggio, ancoraggi metallici, fogli a base di mica

Pigiate-pestellabili-e-refrattari-gunnitabili-unistara-fonderia
Pigiate pestellabili Calde® Ram e refrattari gunnitabili Calde® Gun

Per cubilotti a lunga campagna e siviere.

Formati-densi-ed-isolanti-06-unistara-fonderia
Formati densi ed isolanti

Mattoni densi per rivestimenti di sicurezza e in faccia calda; mattoni isolanti, secondo classificazione internazionale ASTM, utilizzati per l’abbattimento delle dispersioni termiche e dei consumi energetici.

Materiali-refrattari-cazzuolabili-o-da-intonaco-unistara-fonderia
Materiali refrattari cazzuolabili o da intonaco

Calde® Patch, Calde® Trowel, Calde® Stix, e Calde® Plast utilizzati per riparazioni, backup e stuccature.

Getti-refrattari-regolari-e-autocolabili-unistara-fonderia
Getti refrattari regolari e autocolabili, Calde® Cast e Calde® Flow

Per siviere, cubilotti a lunga campagna, forni di attesa e di colata.

Isolanti-fibrosi-e-non-fibrosi-07-unistara-fonderia
Isolanti fibrosi e non fibrosi

Carte materassini e pannelli, per i giunti di dilatazione e l’isolamento in generale, nelle qualità Fiberfrax®, Insulfrax® e Isofrax®

DVM-Calde-Mix-unistara-fonderia
DVM Calde® Mix

Per forni a induzione a crogiolo per acciaio, forni di attesa e di colata e siviere.

SCARICA IL CATALOGO

Principali servizi

  • assistenza tecnica in fase di demolizione, con l’eventuale campionamento di refrattari post esercizio e/o scorie per analisi chimiche, finalizzato a individuare cause ed effetti dell’usura del rivestimento e con l’obiettivo di trovare prodotti sempre più bilanciati e performanti per il rivestimento
  • scelta del rivestimento di usura e dell’isolamento più adatti all’ottimizzazione della produzione e alla riduzione dei consumi energetici;
  • progettazione e supervisione alla corretta installazione del rivestimento;
  • assistenza durante l’avviamento ed eventuale preriscaldo dell’impianto.

Prodotti per colata

Per la colata di ghisa e acciaio, Unistara propone una linea di prodotti in grafite/argilla, in grafite/corindone e silicoalluminosi quali imbuti, tubi, curve, distributori, raccordi, rosette, busette ecc.

SCARICA IL CATALOGO

Tipi di impianto

Metalli ferrosi

Cubilotto a lunga campagna

La gamma di prodotti destinata ad essere impiegata nei cubilotti a lunga campagna è studiata per garantire risultati ottimali in ogni zona del forno: dalla zona del sifone alla zona di fusione, in funzione delle dimensioni dell’impianto, del tipo di lega e della durata delle campagne. La gamma comprende prodotti colabili, da spruzzo e pestellabili.

Forno a induzione a crogiolo

Le soluzioni proposte per le diverse parti dei forni a induzione a crogiolo variano in funzione delle leghe prodotte e delle temperature di fusione utilizzate; a partire dalle temperature impiegate nelle fonderie di metalli non ferrosi, inferiori ai 1000 °C, per arrivare agli oltre 1600°C impiegati per la produzione di alcune leghe d’acciaio. L’impiego di questi prodotti consente di mantenere in esercizio l’impianto per un periodo prestabilito e di pianificarne le manutenzioni.

Forno a canale – attesa

Il forno di attesa rappresenta il punto nevralgico per molte fonderie perché destinato a contenere grandi quantità di metallo fuso già legato, pronto per le linee di colata. È necessario che il rivestimento di questi forni, siano essi di grandi o piccole dimensioni, per acciaio, ghisa o non-ferrosi, assicuri una elevata resistenza alla corrosione ed un ottimo isolamento termico. La scelta tra isolamento in getto o in mattoni isolanti, oltre a essere talvolta dettata dalla geometria del forno, va valutata, caso per caso, in funzione delle esigenze di preriscaldo e di sinterizzazione.

Forno press pour o di colata

Le molteplici tipologie di forni di colata, pressurizzati e non, per linee di stampaggio in serie, di piccole e grandi dimensioni, richiedono soluzioni specifiche che tengano conto anche della crescente produttività richiesta dagli impianti fusori.

Induttore

Per il rivestimento dell’induttore, nei forni a pressione e nei forni di attesa, la scelta di Unistara si concentra su prodotti pestellabili e vibrabili che consentano, tra l’altro, di ridurre in maniera significativa i consumi energetici per tonnellata di metallo.

Metalli non ferrosi

Forno a induzione a crogiolo

Le soluzioni proposte per le diverse parti dei forni a induzione a crogiolo variano in funzione delle leghe prodotte e delle temperature di fusione utilizzate. L’impiego di questi prodotti consente di mantenere in esercizio l’impianto per un periodo prestabilito e di pianificarne la manutenzione.

Forno a induzione a canale

Per il rivestimento di questi forni di attesa, impiegati principalmente nella produzione di rame e ottone per alimentare linee di colata o spillaggio in siviera, Unistara propone per il bacino alcuni prodotti della gamma Calde® Cast e per l’induttore quelli della gamma Silica Mix o Calde® Mix.

Forno press pour o di colata

Per i forni di colata a pressione, diffusi soprattutto nella produzione di ottone, vengono spesso impiegati getti additivati con carburo di silicio – silicato di zirconio come il Calde® Flow LA 50 SZ.  Per l’induttore Unistara propone invece i prodotti della gamma Silica Mix o Calde® Mix

Siviere

Le siviere, a pressione e non, destinate al trattamento o al trasporto del metallo, e le unità di sversamento non riscaldate in genere, sono sottoposte a sbalzi termici estremi ed alla aggressione del metallo liquido. L’impiego di un rivestimento refrattario versatile consente di agevolare le operazioni di pulitura necessarie per mantenere in efficienza queste unità.

Unistara S.p.A. - cap.soc. 2.500.000 € - Partita IVA: 02611500105 - info@unistara.com - GDPR Privacy Policy - Cookie's Policy

logo-3mediastudio logo-antworks